Solidarietà e Sviluppo, il progetto di gestione e accoglienza è il migliore in provincia di Lucca

Solidarietà e Sviluppo è risultata la migliore in tutta la provincia di Lucca, per offerta tecnica, nella graduatoria dei servizi di gestione nei centri di accoglienza costituiti da singole unità abitative.

A stabilirlo l’ultimo bando (2024-27) della Prefettura di Lucca che ha riconosciuto il primato del progetto della Cooperativa Sociale che, in definitiva, rappresenta il cuore del suo impegno in ambito inclusivo e solidale.

Ad esprimersi è stata una Commissione giudicatrice composta dalla Vice-Prefetto Dott.ssa Rita Reale, in qualità di Presidente, e dal Funzionario Dott.ssa Patrizia Fedi e dall’Assistente Dott. Fabrizio Bardi, entrambi in qualità di membri.

Il riconoscimento avviene, peraltro, in un momento molto importante per la Cooperativa Solidarietà e Sviluppo che, di recente, ha inaugurato i nuovi locali posti al primo piano della sede in via di Lima 68 a Fornoli, nel Comune di Bagni di Lucca, e presentato il proprio percorso interno per l’ottenimento della certificazione di genere.

L’essere risultati primi è un motivo di orgoglio per tutti noi – commenta il Presidente della Cooperativa Alessandro Ghionzolied un invito a non mollare di un centimetro. La graduatoria premia quello che è l’impegno quotidiano della Cooperativa. A questo proposito desidero ringraziare il nostro Ufficio Progetti per il risultato ottenuto che rispecchia la qualità del nostro lavoro e del nostro modo di lavorare”.